Home / Nutrizione / Verità e miti sulle uova

Verità e miti sulle uova

Verità e miti sulle uova-zumub

L’uovo è un alimento sempre coinvolto nella discussione a causa delle contraddizioni associate al suo consumo. Per chiarire alcuni dubbi, riportiamo qui alcune verità e falsità sulle uova.

Non si devono mangiare più di due uova a settimana: Falso!

Il consumo regolare di uova non è pregiudizievole per la salute. Uno studio recente condotto da una Università del Canada suggerisce che il consumo regolare di uova contribuisce alla salute cardiovascolare grazie al loro elevato contenuto di antiossidanti.

L’uovo è un alimento contenente tutti gli aminoacidi essenziali: Vero!

Esiste un insieme di aminoacidi che il nostro organismo non è in grado di produrre, quindi deve essere ottenuto attraverso gli alimenti. L’uovo è uno dei pochi alimenti contenenti tutti questi aminoacidi in forma equilibrata.

L’uovo è un alimento molto calorico: Falso!

Un uovo cotto contiene circa 78 Kcal (a seconda della dimensione dell’uovo) e può essere un buon alleato per coloro che vogliono perdere peso e sentirsi sazi allo stesso tempo. Il contenuto calorico dell’uovo aumenta con l’aggiunta di grassi in fase di cottura.

L’albume è più salutare del tuorlo: Falso!

L’albume di base è composto da acqua e proteine, quindi risulta meno calorico del tuorlo. Ma è nel tuorlo che si trovano le vitamine e i minerali importanti. Per tale ragione si afferma che l’albume e il tuorlo si completano.

L’uovo fa bene alla memoria: Vero!

La Colina è una sostanza presente nel tuorlo d’uovo che è anche un componente di un neurotrasmettitore (l’Acetilcolina) responsabile della stimolazione della contrazione muscolare e della coordinazione motoria. Inoltre interviene in aree come il pensiero, la memoria e le emozioni.

Mangiare uova a colazione fa male: Falso!

Grazie al loro contenuto di proteine, le uova aiutano a controllare l’appetito durante la mattina. Ciò che va detto è che l’aggiunta di grassi durante la cottura dell’uovo deve essere ridotta al minimo, per limitare la quantità di grasso consumata.

Chi ha il colesterolo alto non deve mangiare uova: Falso!

Il consumo di uova non aumenta il colesterolo. Il colesterolo alto è dovuto a una serie di altri fattori indipendenti: dieta a elevato tenore di zuccheri e grassi, sedentarietà, eccessivo consumo di bevande alcoliche, dieta povera di fibre, tra gli altri. In questo caso è fondamentale il consiglio del nutrizionista per l’elaborazione di un programma alimentare più equilibrato.

L’uovo è un alimento molto completo, ricco di nutrienti, che può essere consumato in vari modi: cotto, all’occhio di bue, in camicia, in omelette, strapazzato, con il baccalà, nelle salse, nelle torte salate, tra le varie cose e, comunque, nella forma che ciascuno preferisce!

Se per esempio mangiate uova per le loro proteine, ma non siete particolarmente soddisfatti del sapore, una alternativa più pratica per beneficiare delle loro proprietà è optare per l’assunzione diretta di proteina di uovo. O se state seguendo una dieta a basso contenuto calorico, mangiare solo l’albume può essere la soluzione migliore. E non è necessario sprecare il tuorlo, dato che esistono prodotti disponibili sul mercato di solo albume liquido.

L’uovo è un alimento salutare e un forte alleato in vari tipi di regimi alimentari che dovrebbero sempre essere analizzati da un professionista in accordo con gli obbiettivi e l’organismo di ciascun individuo.

Fonte: Tabela da Composição de Alimentos 

grafico informativo uova-zumub

Condividilo con i tuoi amic!

Comments

Le informazioni contenute in questo articolo si riferiscono unicamente all'opinione dell'autore.

About Ana Sofia Guerra

Ana Sofia Guerra
Ana Guerra ha una laurea in Nutrizione, Ingegneria alimentare e Scienza della Nutrizione all'Istituto Superiore di Scienze Egas Moniz. Attualmente Ana lavora come nutrizionista clinica. Scrive anche per i giornali ed è consulente nutrizionale.

Check Also

almoços saudáveis para a praia

5 idee facili da preparare per pranzare in spiaggia in modo salutare

L’estate e le alte temperature sono l’ideale per andare in spiaggia, e la spiaggia è ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *