Home / Allenamento / Impara come perdere grasso addominale in 3 passi!

Impara come perdere grasso addominale in 3 passi!

Il grasso in eccesso non è sano per nessuno.

Tu puoi perfino essere dentro il peso ideale, ma avere grasso in eccesso in alcune aree, per esempio nella zona addominale.

Qui imparerai come perdere grasso addominale.

Puoi perdere grasso addominale combinando un regime di esercizio fisico, dieta e integratori.

Scopri tutto in quest’articolo!

Puoi perdere grasso addominale con l'esercizio, una dieta e usando gli integratori

Che cos’è il grasso addominale?

Il grasso addominale é, come implica il nome, il grasso localizzato nell’area addominale (della pancia).

Il grasso addominale può essere di due tipi:

  1. Viscerale: È vicino agli organi interni.
  2. Sottocutaneo: È vicino alla pelle.

Entrambi i tipi di grasso implicano rischi per la salute, ma il grasso viscerale è considerato più pericoloso di quello sottocutaneo perché si trova vicino agli organi interni.

È difficile essere consci della sua presenza perché si trova nella parte interna dell’addome e inoltre comporta parecchi rischi per la salute.

Il suo eccesso aumenta la possibilità dell’insorgenza di alcune malattie:

  • Diminuisce la sensibilità all’insulina, potenziando la comparsa del diabete di tipo II.
  • Aumenta la pressione sanguigna (ipertensione), innalzando il rischio di ictus.
  • Rende difficoltoso il respiro e aumenta le apnee notturne.

La quantità di grasso addominale che hai può dipendere sia dalla genetica sia dal tuo stile di vita.

Quali sono le principali cause del grasso addominale?

Ci sono alcune possibili cause per la comparsa del grasso sul giro vita. Dallo stress all’alimentazione, le ragioni possono essere molteplici:

  • Consumo eccessivo di zuccheri: Un eccesso di zuccheri nel sangue può essere convertito in grasso e può contribuire ad aumentare l’insulino resistenza.
  • Eccessiva assunzione di grassi: Specie i trans-grassi industriali, i grassi meno salutari in assoluto.
  • Ridotta attività fisica.
  • Genetica.
  • Stress: Troppo stress aumenta il rilascio dell’ormone cortisolo (un ormone responsabile, tra le altre cose, della regolazione del livello glicemico). Quando i livelli di cortisolo sono elevati, c’è un aumento degli zuccheri nel sangue e del grasso accumulato nell’area addominale.
  • Non dormire abbastanza: Sregola il metabolismo.

Come perdere il grasso addominale?

Quando valuti di perdere grasso addominale, dovresti concentrarti su:

  • Migliorare la dieta.
  • Usare degli integratori.
  • Fare gli esercizi giusti.

Alimenti per ridurre il grasso addominale

In ambito nutrizionale, quello che devi fare per perdere grasso sulla pancia non è molto diverso da quello che dovresti fare per perdere peso in generale. Vedi il nostro articolo sul blog sulla dieta per perdere peso.

Qui sotto puoi vedere dei cibi adatti a ridurre il grasso addominale.

Cibi che ti fanno sentire sazio più a lungo:

  1. Dovresti mangiare cibi a basso contenuto calorico, ma che hanno un effetto soppressore dell’appetito, come le fibre solubili quali fagioli, verdura, avena etc.
  2. Le proteine come uova, pesce e carni magre hanno la capacità di farti sentire sazio più a lungo e, al tempo stesso, di diminuire l’appetito.

L'avena è un esempio di fibra solubile che aiuta a saziarti a lungo

Cibi a basso contenuto di carboidrati e zuccheri:

Le verdure come gli spinaci, il cavolfiore o i broccoli sono delle valide scelte così come gli alimenti ricchi di fibre quali cereali integrali, riso, pasta o pane.

Questi cibi sono assimilati lentamente dal nostro corpo e questo renderà l’accumulo di grassi e l’aumento degli zuccheri nell’organismo più difficile.

Gli spinaci sono un cibo a basso contenuto di carboidrati che dovresti inserire nella tua dieta.

Cibi ricchi di proteine: Sono importanti per ridurre l’appetito, per velocizzare il metabolismo e aiutano inoltre a mantenere la massa magra.

Pesce, carne, prodotti caseari o uova, hai parecchia scelta!

Il pesce è ricco di proteine. Il suo consumo aiuta a ridurre l'appetito e a velocizzare il metabolismo.

Alimenti che prevengono la ritenzione idrica: La ritenzione idrica causa una sensazione di gonfiore localizzato.

  1. Cibi con effetti diuretici aiutano ad aumentare la produzione di urina e al contempo riducono la ritenzione idrica nell’ organismo. Gli asparagi, l’ananas, la caffeina e l’aglio sono alcuni esempi.
  2. Gli alimenti ricchi di potassio come le banane, i funghi, le patate dolci o gli yogurt ti aiuteranno a regolare i valori di sodio nel corpo, riducendo al tempo stesso la comparsa della ritenzione idrica.

Diminuisci l’assunzione di sale! Il Sodio è responsabile dell’aumento della ritenzione idrica nell’organismo.

L'aglio è un buon alimento per prevenire la ritenzione idrica

Integratori per ridurre il grasso addominale

Gel per scolpire: I gel per scolpire sono gel transdermici (che vengono assorbiti dalla pelle) che possono essere applicati esternamente e che agiscono localmente. Sono indicati per:

  • Tonificazione del corpo.
  • Riduzione della cellulite.
  • Costruzione muscolare.

Sono considerati efficaci nel ridurre i grassi stoccati e la cellulite in varie aree del corpo (mento, braccia, natiche, cosce e addome).

I Gel per scolpire sono una opzione per eliminare grasso localizzato

Altri integratori: esistono parecchi integratori per perdere grasso che, benché non appositamente pensati per perdere grasso addominale, non mancano di avere effetti positivi nel bruciare grasso in eccesso:

  • CLA: Aiuta a perdere grasso e a mantenere la massa muscolare.
  • L-Carnitina: Trasforma il grasso in energia, promuove il consumo del grasso e la definizione muscolare.
  • Brucia-grassi: Aumentano la temperatura corporea, aiutando a bruciare più calorie.
  • The Verde: Un potente antiossidante che velocizza il metabolismo, aiuta a disintossicare e inoltre potenzia l’eliminazione del grasso.

Scopri di più sugli integratori per perdere peso nel post del nostro blog: I 3 migliori integratori per perdere peso!

Esercizi per ridurre il grasso addominale

Gli Esercizi per perdere il grasso addominale dovrebbero avere due obbiettivi:

  1. Eliminare il grasso in eccesso.
  2. Tonificare

Gli esercizi cardio ti aiuteranno a perdere massa grassa, ma gli esercizi di forza ti daranno una mano a tonificarti.

L’obbiettivo sarà, ovviamente, lavorare sulla zona addominale. Anche se durante un allenamento regolare gli addominali lavorano già (anche con una semplice corsa), ci sono esercizi specifici che puoi fare per definirli.

Gli addominali sono importanti per tonificare la pancia

Gli  esercizi che ti presentiamo ti aiuteranno ad allenare gli addominali superiori, inferiori e laterali.

  • Burpees.
  • Plank (laterale o con movimento delle gambe).
  • Squats (con salto o statici).
  • Crunches (di vario genere, frontali, laterali, invertiti etc.), sollevamenti delle gambe (frontali o laterali).

Ci sono varie opzioni di esercizi per lavorare sugli addominali.

Per capire meglio di che cosa stiamo parlando, puoi guardare il video qui sotto. Ti presenterà 20 variazioni sugli esercizi per lavorare sull’area addominale:

Assicurati di allenare gli altri gruppi muscolari del corpo. Gli esercizi che fanno lavorare grandi gruppi muscolari aumenteranno la tua massa muscolare, ti aiuteranno a bruciare più calorie e diminuiranno il grasso rendendo il corpo più definito, inclusa la pancia. Vedi il nostro articolo  I migliori esercizi per perdere peso.

Quello che mangi definisce quanto grasso addominale hai. Scegli cibi ricchi di fibre solubili e proteine, alimenti diuretici e cibi a basso contenuto di carboidrati.

Non dimenticare! Un integratore che ti aiuta a bruciare grasso, ti aiuterà anche a ridurre la quantità di grasso nell’area addominale. Ma hai a disposizione anche i gel, che possono ridurre l’adiposità localizzata!

Quali sono i tuoi trucchi? Dicci tutto nei commenti qui sotto 😊

Comments

Le informazioni contenute in questo articolo si riferiscono unicamente all'opinione dell'autore.

About Mariana Saraiva

Mariana Saraiva
Mariana è la blog editor di Zumub. Ama fare attività all'aria aperta, fare ricerche e condividere le sue conoscenze di fitness e nutrizione. Quando non scrive, le piace viaggiare e leggere di luoghi e persone.

Check Also

Ketogenic diet

Dieta chetogenica per principianti: cosa dovete sapere

Il mondo delle diete è piuttosto esteso. Ci sono diverse opzioni adatte a diversi obiettivi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *