Home / Non categorizzato / 11 Supplementi per combattere la stanchezza fisica e mentale

11 Supplementi per combattere la stanchezza fisica e mentale

Given the current situation, fear and concern are normal defences of our body to something we do not know. Covid-19 did that to us; an invisible “enemy” who lock us inside our homes and made us physically and mentally exhausted. This symptomatology can be mitigated by resorting to a healthy diet rich in fruit and vegetables. However, the foods available are not always in their ideal method of preservation, or the way we cook them does not allow us to guarantee the ideal preservation of their nutritional characteristic

Data la situazione attuale, la paura e la preoccupazione sono normali difese del nostro corpo verso qualcosa che non conosciamo. Covid-19 ci ha fatto questo; un “nemico” invisibile che ci rinchiude nelle nostre case e ci rende fisicamente e mentalmente esausti. Questa sintomatologia può essere mitigata ricorrendo a una sana alimentazione ricca di frutta e verdura. Tuttavia, gli alimenti disponibili non sono sempre nel loro metodo di conservazione ideale, oppure il modo in cui li cuciniamo non ci permette di garantire la conservazione ideale delle loro caratteristiche nutrizionali.

Per preservare una buona salute mentale, garantendo una buona funzionalità cerebrale, sono necessari vitamine, minerali, aminoacidi essenziali (quelli che il nostro corpo non produce naturalmente) e acidi grassi, ovvero omega-3 e omega-6 polinsaturi. Il cervello è il primo organo a ricevere i nutrienti quando diventano disponibili, ed è anche quello che per primo si sente carente quando non sono prontamente biodisponibili. In questo senso, quando non siamo in grado di sopprimere il nostro fabbisogno energetico e vitaminico dalla nostra dieta quotidiana, dovremo ricorrere all’integrazione alimentare per ottenere i nutrienti e le vitamine necessari.

In questo senso esistono integratori alimentari che possono essere utili in situazioni di stanchezza fisica e mentale:

Vitamina A: aiuta nella capacità di concentrazione e focus.

Vitamine del complesso B: sono importanti anche in termini di concentrazione e focus. Ad esempio, la vitamina B1 (tiamina) è importante nella modulazione del cervello e nello sviluppo cognitivo. La vitamina B9 preserva lo sviluppo del cervello e la memoria negli anziani e la mancanza di vitamina B6 può causare confusione mentale e insonnia. Quest’ultimo, quando agisce in combinazione con la vitamina B12, è coinvolto nella formazione di alcuni neurotrasmettitori.

Vitamina C: è presente in grandi quantità nelle terminazioni nervose cerebrali, favorendone il corretto funzionamento. È stato usato frequentemente nel trattamento dell’ansia.

Vitamina D (colecalciferolo): questa vitamina è unica. Oltre alla sua produzione da parte dell’organismo associata all’esposizione al sole, è anche un proormone cruciale. Cioè, è essenziale per la formazione e il funzionamento di altri ormoni. Sebbene l’Italia sia un paese mediterraneo, non sempre siamo abbastanza esposti al sole per avere una buona quantità di questa vitamina, essendo un utile integratore. La sua funzione consiste nella regolazione dell’omeostasi del calcio e della formazione e riassorbimento osseo, attraverso la sua interazione con diversi organi

5-HTP (5-idrossitriptofano): è un amminoacido prodotto dall’organismo che ha funzioni associate alla produzione di serotonina, un importante neurotrasmettitore che contribuisce al nostro buon umore e benessere. Può anche aiutare a migliorare il sonno e la memoria.

Acidi grassi essenziali (omega-3 e omega-6): gli Omega-3 e 6 hanno funzioni fondamentali per il corretto funzionamento del cervello. L’Omega-3 è associato alla lotta contro l’infiammazione e, quando necessario, può portare all’insorgenza di crisi depressive o, nei casi più gravi, alla demenza. L’Omega-6 è importante nella formazione e divisione cellulare e la sua carenza è associata a situazioni di crisi epilettica.

Zinco: la sua carenza può portare a sintomi associati a depressione e ansia. La sua quantità errata nel corpo in associazione con il rame può potenziare varie situazioni di squilibrio della salute mentale. La sua normale concentrazione nell’organismo aiuta nella prevenzione delle malattie neurodegenerative, come l’Alzheimer.

Magnesio: minerale fondamentale per le funzioni cerebrali e muscolari. Ha funzioni preventive di aritmie e riduzione della pressione sanguigna. È indicato anche per la prevenzione di stati depressivi, emicranie o epilessia. Estremamente utile nella prevenzione dei crampi muscolari.

Probiotici: si ritiene che i processi di trasmissione neurale e neuroinfiammazione dell’asse cervello-intestino (un nome usato per indicare la relazione tra il sistema gastrointestinale e il sistema nervoso centrale) possano essere correlati all’apprendimento e all’umore. Questi processi sono regolati dal microbioma intestinale, attraverso la mediazione attraverso il nervo vago, i metaboliti batterici e il sistema immunitario. Pertanto, quando i nostri batteri intestinali non sono sani e ci si trova di fronte a un caso di disbiosi intestinale, potrebbe esserci una maggiore suscettibilità allo sviluppo di patologie neurologiche e cambiamenti dell’umore come l’aumento dell’ansia.

Valeriana officinalis L: è una pianta che si può trovare sotto forma di integratore alimentare ed è estremamente utile per trattare stati di ansia e tensione lievi. Inoltre può coadiuvare il sonno, rendendolo più sereno e permettendo un riposo migliore, senza dover ricorrere a sostanze chimiche.

Ginkgo Biloba: questo integratore alimentare può essere utile nella prevenzione di vari disturbi delle funzioni del Sistema Nervoso Centrale, ovvero: vertigini, tinnito, cefalea, stanchezza, deficit di memoria, difficoltà di concentrazione e attenzione. O anche nel trattamento sintomatico dei disturbi delle prestazioni cerebrali causati da sindromi demenziali.

Sapendo che gran parte della popolazione mondiale ha una dieta sbilanciata in termini di consumo di frutta o verdura, e queste fonti alimentari sono fornitori di nutrienti che hanno azione antiossidante contro l’azione dei radicali liberi. L’integrazione alimentare rivela qui un vantaggio facile e sicuro nella tua fornitura. Assume un ruolo prezioso quando non siamo in grado di fornire i dosaggi nutrizionalmente raccomandati di vitamine, minerali o acidi grassi essenziali esclusivamente attraverso il cibo. Attraverso queste vitamine e integratori.

Nota bene: tutte le informazioni riguardo supplementi di cui sopra rispettano le OMS: Mental health & COVID-19, Journal of Nutrition and Healthy Aging, Nutrition for Mental Health e Nutricion Clinica y Dietetica Hospitalaria

Comments

Le informazioni contenute in questo articolo si riferiscono unicamente all'opinione dell'autore.

About Silvia Coelho

Silvia Coelho
Licenciada em Dietética e Nutrição com especialização em Nutrição Desportiva, exerce a sua atividade laboral essencialmente em ginásios e centros de treino personalizado. Tem larga experiência no acompanhamento de atletas de elite e recreativos de todas as faixas etárias. Nome profissional e o n° da cédula: Sílvia Costa Coelho 3756N

Check Also

zumub protein cookies

Un dessert spécial protéiné avec le Zumub Protein Cookies

Zumub protein cookies sono una scelta gustosa e pratica sia da consumare come spuntino sia ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *